Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

INAUGURA LA PORTA DI VALLE della VALLE GRANA

NEI LOCALI DEL FILATOIO DI CARAGLIO

Sabato 5 giugno – inaugurazione del nuovo ufficio turistico – Porta di Valle – gestito da EmotionAlp – Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio.

Il progetto Porte di Valle rientra nell’ambito di T(o)ur, facente parte del piano integrato territoriale (Piter) “Terres Monviso”, finanziato dal programma europeo Alcotra 2014-2020.

E’ costituito da una rete di 7 strutture, una per vallata (Stura, Grana, Maira, Varaita, Po e Bronda, Infernotto) più uno spazio a Saluzzo che avrà anche la funzione di coordinamento della rete: saranno il nuovo sistema informativo e turistico delle Terre del Monviso che erogherà sia informazioni sia servizi utili a cittadini e turisti.

A fine 2020, è stata firmata la Convenzione Attuativa tra l’Unione Montana Valle Grana, il Comune di Caraglio e la Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio, che definisce i caratteri amministrativi, gestionali e di accoglienza oltre alla promozione del patrimonio linguistico occitano. Attraverso un bando, poi, la Fondazione ha trovato in EmotionAlp le competenze necessarie per la gestione. 

Luogo di incontro, spazio di vendita dei prodotti tipici agricoli e dell’artigianato, noleggio attrezzature sportive, ma anche spazio per eventi, bookshop, info turistiche per le attività peculiari di ogni territorio, punto tappa per visitatori, a piedi o in bicicletta, creazione e vendita di pacchetti turistici in appoggio alle agenzie viaggi del territorio. Insomma, una nuova gestione che fa dell’ufficio turistico non soltanto un punto di partenza, ma anche un luogo di approdo, in cui vivere delle esperienze.

La Porta di Valle unisce interesse pubblico e privato, mette in sinergia soggetti diversi in un medesimo spazio, al fine di divenire il luogo da cui far partire la narrazione della destinazione turistica della valle Grana e dell’intero territorio di Terres Monviso.

Alle ore 17.00 previsto un incontro riservato ad amministratori e collaboratori per spiegare e discutere del progetto complessivo.

Alle ore 18.00 apertura dello spazio al pubblico, con ingressi contingentati nel rispetto della normativa vigente.

Per meglio gestire gli spazi e le tempistiche, si richiede conferma di partecipazione all’incontro delle ore 17.00 alla mail info.emotionalp@gmail.com.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Hai bisogno di aiuto?