Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Castello Savio, Montemale di Cuneo

Informazioni
Indirizzo
Via Guglielmo Marconi, 4 -12025 Montemale di Cuneo
Contatti
(+39) 0171 618300 info@fondazionefilatoio.it www.vallegrana.it

Il maestoso edificio fortificato, oggi di proprietà privata, sorge sui resti dell’antico castello già menzionato in antichissimi documenti e risale alla prima metà del ‘900.

Nel 1339 i guelfi della pianura attaccano Montemale difesa da Tommaso di Saluzzo ghibellino: il villaggio viene saccheggiato ma il castello resiste all’assalto. Alla fine del ‘600 il castello è abbandonato e in rovina ma all’inizio del ‘900 viene ricostruito dall’ingegnere Alessandro Savio di Dronero.

Sempre a Montemale la Parrocchiale di San Michele Arcangelo conserva alcune importanti testimonianze di arte scultorea locale. Nell’orto della casa canonica, su di una cisterna per l’acqua piovana è visibile una bocca di pozzo in pietra, a pianta esagonale, proveniente dai resti dell’antico castello.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Altre storie
paese tra le montagne
Il sentiero dell’Ecomuseo della Pastorizia
Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?