Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!
Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo ad Argentera

Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo – Argentera

© Archivio Unione Montana Valle Stura

Informazioni
Indirizzo
Via Nazionale, 20 - 12010 Argentera (CN)
Unione Montana Valle Stura

La chiesa affaccia sulla Strada Nazionale del Colle della Maddalena e presenta una facciata dalle forme semplici, con una piccola scalinata che precede l’ingresso e affreschi.  

Una cappella dedicata a San Pietro è documentata ad Argentera fin dal Cinquecento; le cronache successive ci parlano di un rovinoso incendio (1662), di importanti problemi di umidità e di consistenti danni portati dal passaggio delle truppe francospagnole (1744). Tutto ciò portò a numerosi restauri e all’ampliamento sul fianco destro, con la costruzione di due cappelle a lato dell’aula centrale. La chiesa custodisce una delle opere maggiormente venerate dalla popolazione locale, il “benedetto crocifisso”: il bell’esemplare quattrocentesco, proveniente dalla confraternita, si salvò miracolosamente sia dall’incendio del 1662, sia dalla valanga del 1681 e nel 1695 cominciò a grondare sudore durante le celebrazioni, fatti che gli valsero la grande devozione popolare. Molto interessante è anche la tela del pittore Lavalle che raffigura San Giovanni con Francesco Besucco, suo discepolo molto amato, proveniente da una modesta famiglia di Argentera e morto in giovane età.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Hai bisogno di aiuto?