Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Colle del Prete e Monte Ricordone

Informazioni
Difficoltà
Medi racchettatori
Dislivello
300 m
Partenza
Meire Ruà- Becetto, Sampeyre - 1487 m slm
Arrivo
Monte Ricordone - 1763 m slm

Sampeyre (CN)

Facile escursione sul versante più assolato della valle, senza grandi pendenze ed ideale ad inizio stagione o in seguito a forti nevicate. Da Meire Ruà si segue il tracciato della strada che in falso piano porta sino al Colle del Prete, crocevia di antichi cammini tra Becetto, Gilba e la valle Po. Di qui per cresta sul Passo di Malaura ed in cima al Monte Ricordone. Ritorno per lo stesso itinerario. Possibilità di creare un anello, anche di 2 giorni, passano dal Rif. Meira Paula, alla base del Monte Ricordone sul versante di borg. Rore.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Altre storie
Mele autoctone del Piemonte pat e Antiche varietà di Mele Piemontesi psf
Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?