Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Colle di San Michele

Informazioni
Difficoltà
Medi racchettatori
Dislivello
400 m
Partenza
b.ta Allemandi, Prazzo - 1542 m slm
Arrivo
Colle di San Michele - 1932 m slm

San Michele di Prazzo – Prazzo (CN)

L’escursione si snoda quasi completamente in lariceta e offre, appena gli alberi si diradano, scorci incantevoli sul Monte Chersogno che appare in tutta la sua imponenza. La traccia segue l’andamento della pista forestale e guadagna agevolmente il colle dove il bosco lascia il posto ad un’ampia radura: da un lato il bucolico vallone di San Michele, dall’altra le vertiginose pareti che precipitano nell’orrido di Elva. Il percorso ricalca un tratto del “Percorso Occitano”, l’itinerario a tappe della valle Maira, molto frequentato in estate.

Per una maggiore sicurezza, è necessario avere con sé il kit di autosoccorso in valanga: pala, artva e sonda.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Hai bisogno di aiuto?