Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Colle di Valmala

Informazioni
Difficoltà
medi racchettatori
Dislivello
539 m
Partenza
b.ta Castello, Roccabruna - 1000 m slm
Arrivo
Colle di Valmala - 1539 m slm

Roccabruna (CN)

Itinerario di bassa valle gettonatissimo dagli amanti delle racchette da neve. La salita segue l’andamento della pista forestale, ma sono numerose le possibili varianti che attraversano la fitta pecceta, raggiungono il bivacco Sellina, ottimo punto sosta in caso di maltempo, e guadagnano la sommità. Raggiunto il Colle ci si affaccia alla valle Varaita e la vista si spinge dal Re di Pietra ai 4000 della Valle d’Aosta. Nelle giornate limpide è facile distinguere la collina di Torino, l’alta pianura piemontese e le colline delle Langhe.

Per una maggiore sicurezza, è necessario avere con sé il kit di autosoccorso in valanga: pala, artva e sonda.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Altre storie
Monte Bourel
Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?