Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Costa Chiggia

Informazioni
Difficoltà
Bravi racchettatori
Dislivello
600 m
Partenza
b.ta Parrocchia, Marmora - 1546 m slm
Arrivo
Costa Chiggia - 2156 m slm

Marmora (CN)

Costa Chiggia è forse uno dei più noti itinerari per l’outdoor invernale in valle Maira. A determinarne il successo sicuramente un ambiente naturale vario e genuino: il bosco di larici che nasconde la piccola chiesetta di San Teodoro, le grange in pietra disseminate più in alto dove la vegetazione si fa più rada e, soprattutto, lo spettacolo che si ha dalla vetta. La cima, in una posizione di media valle, offre una panoramica a 360°, che spazia dal Monviso al fondovalle, dalle creste di confine della valle Varaita a quelle della Grana.

Per una maggiore sicurezza, è necessario avere con sé il kit di autosoccorso in valanga: pala, artva e sonda.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Hai bisogno di aiuto?