Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Laghi di Roburent

Informazioni
Difficoltà
Ottimi racchettatori
Dislivello
650 m
Partenza
Ponte sull'Oronaye, C. della Maddalena - 1950 m slm
Arrivo
C. di Roburent - 2500 m slm

Colle della Maddalena, Argentera (CN)

Uno dei luoghi simbolo dell’escursionismo nelle valli occitane, qui in versione invernale. Si risale il vallone dell’Oronaye, in ambiente che ispira grandiosità ed immensità. Il silenzio e la luminosità delle montagne invernali accompagnano l’ascensione fino al colle di Roburent, una via utilizzata in passato da migranti e contrabbandieri, testimone silenzioso della storia alpina del Piemonte sudoccidentale. Giunti al colle il lago ricoperto di neve si intuisce poco più in basso, con un’immagine che risulta decisamente fiabesca.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Hai bisogno di aiuto?