Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Sant’Anna di Vinadio

Informazioni
Difficoltà
Ottimi racchettatori
Dislivello
1000 m
Partenza
vallone S. Anna, Vinadio - 1130 m slm
Arrivo
Santuario S. Anna di Vinadio - 2010 m slm

Vinadio (CN)

Itinerario adatto a chi conosce bene la montagna ed è allenato a gite lunghe con parecchio dislivello. Dalla centralina idroelettrica, luogo in cui solitamente termina lo sgombero neve, si segue il vallone in direzione sud ovest. Una buona conoscenza del rischio valanghe è necessaria per questo itinerario, che con una salita costante, inframmezzata da alcuni tratti pianeggianti, conduce al Santuario di Sant’Anna, il più alto in Europa, con i suoi 2010 m. Itinerario adatto al fine stagione, con i pendii scarichi e senza pericolo valanghe.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Hai bisogno di aiuto?