Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Torrette e Chandelle Ga’stok 90°

Informazioni
Difficoltà
II/2+ - III/5+
Dislivello
250 m - 70m
Partenza
Borgata Torrette, Casteldelfino 1179 m slm

Bellino (CN)

A monte della borgata Torrette di Casteldelfino si parte per due salite all’opposto: Chandelle Ga’stok 90°, la più difficile ed estetica della valle e Torrette, una delle più facili ed adatte ai neofiti. La candela di ghiaccio della Ga’stok è ben visibile dalla strada e sono quindi facilmente valutabili le sue condizioni. Torrette è difficilmente visibile dal basso, ma è una delle prime a formarsi, anche con scarsità d’acqua. L’apertura di C. Ga’stock nel 1982 (Ghigo, Scotto e Bonamico) è stata un passo in avanti nell’alta difficoltà su ghiaccio.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Hai bisogno di aiuto?