Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!

Valle Po e Bronda

Una valle alpina autentica e selvaggia ricca di patrimoni naturalistici e tradizioni.

Sei vallate alpine e splendide città d’arte
Un angolo di Piemonte incontaminato ai piedi del Monviso tutto da scoprire

Le valli Po, Bronda e Infernotto sono un intreccio di passato e presente, realtà e leggenda. Qui natura, storia, arte ed architettura si incontrano e si confondono tra loro. Il fiume più lungo d’Italia, il Po, parte da qui, dai piedi del sommo Monviso, una presenza che ne ha costantemente delimitato l’orizzonte visivo e la vita intera degli abitanti della valle. Lungo la valle Po, possiamo anche trovare testimonianze di un passato antico e glorioso: incisioni rupestri, monasteri, abbazie, ma anche semplici cappelle campestri, note non tanto per le loro qualità artistiche ed architettoniche, quanto piuttosto per la devozione qui dimostrata in passato dalla popolazione locale, ed infine la produzione eno-gastronomica che vanta peculiarità genuine e caratteristiche, insieme ad una forte tradizione artigianale nel settore del legno.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Altre storie
Emozioni nelle Terre del Monviso
Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?