Il sito visit.terresmonviso.eu è online in versione Beta! Hai consigli e feedback su come migliorarlo? Scrivici sui social!
vista su viandio

Forte Neghino a piedi

© Simone Mondino - Archivio Unione Montana Valle Stura

Informazioni
DISLIVELLO
360 m
SVILUPPO
6,1 km
Andata/ritorno o anello
Vinadio
SCARICA LA TRACCIA

Un facile percorso adatto a tutti che ricalca una strada militare perfettamente conservata fino al pianoro del Forte Neghino; uno dei pochissimi a pianta ellittica che regala una vista unica sulla valle.

L’escursione può essere affrontata ad anello o in andata e ritorno (più semplice). Si parte da Vinadio e, passando per la porta Neraissa, si risale l’omonimo vallone. Dalla chiesa “Madonna del Vallone” si risale il sentiero, abbastanza ripido ma breve, fino a intersecare il facile sentiero che in poco conduce al forte. Consigliato affacciarsi sul pianoro dietro al forte per vedere Vinadio dall’alto e il vallone di Sant’Anna di Vinadio proprio davanti. La discesa si sviluppa sulla strada militare di accesso (che viene fatta in salita e in discesa se voleste fare l’andata e ritorno).

Escursione per tutte le stagioni, adatta anche ai bambini.

Un territorio che ha ottenuto il riconoscimento dall’UNESCO come Riserva della Biosfera del Monviso, una terra discreta, ma di straordinaria bellezza e unicità.

Queste valli sono il territorio ideale per chi ama la montagna e la natura e soprattutto lo sport all’aria aperta: dal trekking alle passeggiate a cavallo; dal mountain bike all’arrampicata sportiva e su ghiaccio; dal kite surf al parapendio; dallo sci alpino a quello di fondo; dalla canoa al rafting.

Altre storie
Colle della Battagliola
Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?